La solitudine delle mamme. Mammagari: “Io non ti conosco”

Non darei così per scontato che portare nella pancia un bimbo porti automaticamente a legarlo a sé. Io sono mamma naturale, ma il legame che mi unisce a mio figlio non è stato nulla di scontato o naturale. Ora lo amo di un amore immenso e profondo che assolutamente non avevo quando è nato, e lo amo così tanto perchè ora lo conosco. Ti garantisco che all’inizio mi pareva un perfetto estraneo e non lo amavo alla follia, anche se lo avevo portato in pancia per nove mesi.

 (fonte: forum cercounbimbo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *